logotype
image1

Collabora

Questo sito nasce con la missione di portare la verità e una via per la liberazione di tutti i fratelli che sono incantenati o rischiano di cadere nella trappola della pornografia e della pornodipendenza. E' stato realizzate con le personali risorse di Salvatore(l'ideatore) e con l'aiuto gratuito di qualche amico  che ne condivide il messaggio. Chiunque vuole collaborare  con l'obbiettivo di dedicare le proprie esperienze , del tempo o altre risorse è benvenuto, anzi è una risorsa preziosa. Il sito è una goccia ma se mancherebbe questa goccia qualcuno che attende una parola di speranza e una guida ne sentirebbe la mancanza! FARE BENE , FA BENE PRIMA DI TUTTO A NOI STESSI QUESTA è UNA LEGGE UNIVERSALE ED UNA VERITA' ETERNA.  Come puoi aiutarci ? inanzitutto scrivendoci una tua opinione o la tua esperienza. Puoi inviare articolari interessanti o scrivere articoli riguardanti l'argomento del sito. Puoi aiutarci , se conosci qualche lingua, traducendo gli articolo in modo da divulgare meglio e indicizzare le pagine anche in altre nazioni, puoi anche aiutarci linkando il sito su  altri siti in maniera da diffonderlo. Ti saranno grati tutti i fratelli che anche volendo non riesco a trovare la verità. Puoi aiutarci facendo una donazione, putroppo indicizzare le parole chiave per porre il sito nelle prime pagine nelle ricerchè di google ha un costo elevato poichè le parole relative al sesso per ovvi motivi sono le più richieste... ,l'industria del porno i pornografi sono dei poteri malefici contro i quali dobbiamo batterci. Qualsiasi cosa possa migliorare e far crescere il sito è di grande aiuto poichè se ognuno fa qualcosa la verità si diffonderà velocemente e riusciremo a  contattare e stimolare la coscienza di tanti fratelli. Per qualsiasi informazione e/o richiesta scrivere a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ATTENDIAMO IL TUO AIUTO PREZIOSO PROPRIO GRAZIE A TE ALTRI FRATELLI POSSONO INIZIARE UN PERCORSO DI RINASCITA?

Dal Vangelo secondo Luca 12,13-21

In quel tempo, uno della folla disse a Gesù: «Maestro, di’ a mio fratello che divida con me l’eredità». Ma egli rispose: «O uomo, chi mi ha costituito giudice o mediatore sopra di voi?». E disse loro: « Guardatevi e tenetevi lontano da ogni cupidigia, perché anche se uno è nell’abbondanza, la sua vita non dipende dai suoi beni». Disse poi una parabola: «La campagna di un uomo ricco aveva dato un buon raccolto. Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei raccolti? E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni. Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni; riposati, mangia, bevi e datti alla gioia. Ma Dio gli disse: Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato di chi sarà? Così è di chi accumula tesori per sé, e non arricchisce davanti a Dio».

 

FACCIAMO IN MODO DI PORTARE CON NOI FRUTTI BUONI DI BENE E ALTRUISMO!

 

©2017  Rinascere senza porno